Il Cioccomondo di Ica

Indiana Pipps..! Un’aspirante archeologa e molto di più

Rat-Man 299+1 (parodia 300)

Posted by ica99 on January 12, 2009

Rat-Man 299

ratman299or6

Intestazione: Ascoltaci, o madre Sparta! Noi, i tuoi figli, andiamo a morire per la libertà. “Si, ma non fate tardi”.

  • Spartani.
    I migliori soldati che il mondo abbia mai conisciuto.
    Raffigurati tra gli dei, come Zeus.
    O tra le creature mitologiche, come la fidanzata.
    Quell’essere metà mestruo e metà scarpe nuove.
  • Spartani.
    Uomini forti.
    Donne forti.
    A Sparta, quando una donna incinta sale sull’autobus, la fanno guidare.
  • Spartani.
    Appena nati vengono sottoposti al giudizio degli anziani di Sparta.
    Se sono deboli, gracili o deformi, vengono gettati dalla rupe.
    Anziano: Questo maschio è deforme! [gettando il neonato dalla rupe]
    A nulla servono le proteste. A nulla servono i pianti.
    Genitore: Ma era una femmina!
    Anziano: Il prossimo.
    Anziani di Sparta.
    Nessuna panchina su cui sedersi.
  • Skrotos: Sono Skrotos!! Sono il fratello minore i Kretone!
    Soldato: Sei debole, gracile e deforme… gli anziani non ti hanno gettato dalla rupe?
    Skrotos: Tre volte!
  • Leonida: Spartani! Qual è il vostro mestiere?
    Spartani: A-uh! A-uh! A-uh!
    Skrotos: Lo sciampista!
  • Le termopili.
    L’unico punto attraverso il quale l’esercito di Serse può passare per invadere la Grecia.
    Una stretta fenditura nella roccia.
    Un passaggio che a Serse fa molta… gola. Ah! Ah! Ah!
    Molta gola, capite? … stretta fenditura… gola…
    Spartani.
    Nessuno l’ha capita.
  • Serse manda i suoi ambasciatori.
    Vuole farci ragionare.
    Vuole fare ragionare noi spartani!
    Gli stessi spartani di “fenditura” e “gola”!…
    Capite cosa voglio dire?
    No?
    Siete spartani?
  • Leonida: Spartani! Cosa dobbiamo fare con questi popoli stranieri, che premono alla frontiera per entrare nel nostro paese?
    Skrotos: Aiutamoli a casa loro!
    Spartani: Ahu! Ahu! Ahu!
    Leonida: …
    Skrotos: Che c’è?

Rat-man (299) + 1

261_min_ratman_coll63

  • Meglio un giorno da leoni che cento da pecora
    E se nel giorno da leone piove?
  • Spartani.
    Cuori duri.
    Spietati.
    Ai bambini per il compleanno, regalano sassi.
    Skrotos: Un sasso! Grazie, nonna! [ricevendo in regalo un sasso]
    Nonna: Buon compleanno, Skrotos!
    Papà: Auguri, Skrotos! [Dandogli un sasso]
    Skrotos: Un sasso! Grazie, papà!
    Skrotos: E tu, mamma?
    Mamma: Ecco un bel sasso, tesoro!
    Skrotos: Oh, mamma!…È sassosissimo!
  • Serse!
    Il re dei re!
    Il dio!
    Se ordina il sole, glielo portano.
    Se vuole le stelle, le prende.
    Per il risotto, c’è da aspettare 20 minuti.
  • Il bosco e il freddo della notte mi ricordano la mia agogè.
    Quando lascia mia madre per diventare un uomo. O morire nel tentativo.
    Di lasciare mia madre.
    È nel bosco che incontrai il lupo.
    Enorme. Affamato.
    E io avevo solo un miserabile bastoncino di legno, che usavo per soffiarmi il naso.
    Adesso non ricordo bene come.
  • Skrotos: Ahimè, sire, i persiani mi hanno ingannato e sono riusciti a passare! È successo così..Ho lasciato passare uno che doveva consegnare una pizza..poi dopoun pò ne è arrivato un altro, che doveva consegnare una pizza. Ho fatto passare anche lui..poi un altro, e n altro, e..
    Leonida: Quanti ne hai aftti passare, che dovevano consegnare una pizza?
    Skrotos: Tremila. Credevo ci fosse una festa!
  • Spartani. Fin da piccoli, imparano a non arrendersi mai.
    Bambino: Mamma, mi compri i bon bon?
    Mamma: No.
    Bambino: Mamma, mi compri i bon bon?
    Mamma: No.
    Bambino: Mamma, mi compri i bon bon?
    Mamma: No.
    Bambino: Mamma, mi compri i bon bon?
    Mamma: No.
    Bambino: E adesso dove stiamo andando?
    Mamma: Dal nonno.
Advertisements

One Response to “Rat-Man 299+1 (parodia 300)”

  1. chiara said

    Ratman…meno male che c’e lui..mi fa capire che al mondo c’e di peggio..di me
    uhuhu
    devi leggerli tutti!
    IPERBALDOOOOOOO!!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: